batterie-a-noleggio

Auto elettriche e batteria a noleggio: motivazioni e vantaggi

batterie-a-noleggio

E’ stato da poco diffuso il listino della Citroen E-Mehari che verrà venduta al prezzo di 25.990 euro. L’auto, una cabrio 100% elettrica, vanta un’autonomia a zero emissioni di circa 200 chilometri su percorsi urbani e una velocità massima di 111 chilometri orari ed è in grado di accelerare da 0 a 50 km/h in 6,4 secondi.

La batteria al litio, dotata di una capacità di 30kWh, può essere ricaricata collegando l’auto a una comune presa elettrica e per un rifornimento al 100% della carica occorrono 13 ore. E’ possibile effettuare il rifornimento elettrico a una colonnina di ricarica da 16 A per accorciare i tempi di ricarica recuperando il 100% dell’autonomia dell’auto elettrica in circa 8 ore.

La batteria ai polimeri di litio/metallo prodotta dall’azienda Bolloré non è acquistata insieme all’auto ma gli acquirenti dovranno noleggiare la batteria presso la società Bluecar, pagando un canone mensile di 87 euro al mese. Il costo del noleggio comprende anche la manutenzione e il riciclo della batteria al litio a fine vita. Questa soluzione semplifica molto la vita del proprietario perché lo libera dalla preoccupazione della eventuale défaillance della batteria con i costi di sostituzione che sono estremamente elevati

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *