BUZZ ID

Auto Elettrica NEWS

I 300 km di autonomia sono ora una caratteristica quasi comune che viene anche superata da alcuni modelli come la Opel Ampera-E, che con il suo  motore da 204 Cv, una  accelerazione da 0 a 50 Km/h in 3,2 secondi e velocità massima che tocca i 150 Km/h raggiunge i 400 Km di autonomia dichiarata. La Hyundai Ioniq Electric, ha prestazioni interessanti: da zero a 100 Km/h in 10,2 secondi e velocità max 165 Km/h, ma l’autonomia è limitata a 280 Km con una singola ricarica. La Volkswagen e-Golf, con batterie da 35,8 kWh di nuova generazione arriva a 300 Km. La nuova Tesla Model 3, equipaggiata con la tecnologia Autopilot per l’assistenza alla guida come self-driving car,  prevede una autonomia che toccherà i 340 Km con un’accelerazione 0-100 Km/h in 6 secondi. Restano con una autonomia limitata, in quanto di utilizzo previsto eminentemente cittadino, le Smart Electric Drive, ForTwo e ForFour, che arrivano rispettivamente a 160 e 150 Km. La vitalità dell’auto elettrica è dimostrata anche dalla elettrificazione di veicoli “immagine” come il Maggiolino, che sembra essere nei piani VW, ed il pulmino Transporter noto con il nome di Bulli e associato nell’immaginario collettivo al periodo degli Hippies, i “figli dei fiori”. Il concept è stato presentato al Salone dell’Auto di Detroit; il modello lungo 5 metri è stato chiamato I.D. Buzz ed ha caratteristiche molto interessanti: è dotato di un sistema di guida automatica che sfrutta uno sterzo retrattile e può trasportare un massimo di 8 passeggeri, ma anche l’autonomia è eccellente in quanto varia da 430 a 600 km con due batterie poste sotto l’abitacolo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *