Mueller VW

Accordo PSA-Opel e commenti di Marchionne

Matthias Mueller CEO del Gruppo Volkswagen ha dichiarato, a seguito delle osservazioni di Sergio Marchionne, che non intende aprire delle trattative con  Fiat Chrysler per una fusione simile a quella di PSA-OPEL. Mueller, in una dichiarazione alla Reuters, ha detto “Non vedo Marchionne da mesi ed abbiamo altri problemi.”
Marchionne in una dichiarazione fatta al salone di Ginevra, ha detto che VW potrebbe essere un ottimo partner nonché essere interessata alla trattativa. Peraltro è molto tempo che sostiene l’opportunità di fusioni nel settore auto e la sua proposta è stata rifiutata da General Motors, che al contrario ha venduto la Opel a PSA. Marchionne ritiene che, dopo la cessione di Opel si riducano di circa un 15% le potenziali sinergie con GM ma che rimanga ancora un buon potenziale di miglioramento reciproco:” Non ho mai voluto chiudere le porte e proverò ancora a bussare alla porta di GM, o a qualsiasi porta, se ritengo  che sia una buona cosa per il business”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *